Mese: Settembre 2018

Kevin Roberts è un quarantatreenne americano originario della Pennsylvania. Fino a dieci anni fa la sua vita era fortemente condizionata dalla dipendenza da videogiochi. Trascorreva dalle otto alle 12 ore davanti allo schermo del suo computer. Già autore di “Cyber Junkie: Escape the Gaming and Internet Trap” in cui racconta la sua esperienza di dipendente da videogiochi, oggi Kevin Roberts è noto anche per essere tra i primi pazienti del Behavioral Health Services del Bradford Regional Medical Center in Pennsylvania (Usa), che ospita, dallo scorso 9 settembre, il primo programma statunitense dedicato ai malati gravi della Rete. Il piano di cura, a cui si partecipaRead More →

“Non smetteremo di esplorare. E alla fine di tutto il nostro andare ritorneremo al punto di partenza per conoscerlo per la prima volta” -Thomas Stearn Eliot- Spesso si sente parlare di attacchi di panico, ma accade frequentemente che ne venga fatto un uso improprio. Quasi tutti, in qualche momento della vita, hanno sperimentato una sensazione di “panico”: il cuore può accelerare, la respirazione può sembrare più difficile e si può avvertire tremore in qualche parte del corpo. In generale, sensazioni di paura anche intensa sono reazioni naturali ad eventi spaventosi o minacciosi. Il Disturbo da Attacchi di Panico è qualcosa di diverso. Solo un professionistaRead More →

Una psicologa infantile a Roma, così come in ogni città d’Italia e del mondo spesso si trova ad ascoltare problematiche che si colorano di sfumature simili. Genitori esasperati dalla mancanza di sonno, dai vestiti buttati a terra e mai riordinati, dalle battaglie per i compiti e dalle urla e i ritornelli “E’ stato lei/lui a cominciare!”. Ci siete passati anche voi, vero? Anche per voi ci sono giorni in cui vi siete ritrovati (ancora una volta?!!) a contare i minuti che vi separano dall’ora di andare a dormire, come se il massimo che possiate augurarvi sia sopravvivere. Tuttavia, quando si tratta dei vostri figli, mirateRead More →